23-01-2023/17:53:00 comunicati
Diminuisce il compenso forfettario annuo ma aumenta la quota governo clinico

Grazie alla segnalazione di un collega in merito alle competenze (a partire da ottobre 2022) relative al compenso forfettario annuo (quota capitaria) diminuito da 3,58 euro/mese/assistito a 3,44 euro/mese/assistito esplicito le ragioni del perché di questa riduzione che però è stata seguita da un aumento della quota relativa alla voce governo clinico che passa da 3,07 euro/mese/assistito a 4,74 euro/mese/assistito così da mantenere invariato il totale.

QUESTA LA SPIEGAZIONE DATA AL CONSIGLIO NAZIONALE FIMMG:

Come previsto dall\'Art 5 dell\'ACN del 28 aprile 2022, a partire dal mese di ottobre 2022 (saldato a novembre 2022), il trattamento economico del Medico di Assistenza Primaria a ciclo di scelta viene rimodulato, senza determinare riduzioni o incrementi rispetto ai mesi precedenti.

Infatti per l\'ACN 2016-2018 era previsto dall\'Atto di indirizzo delle Regioni che l\'incremento economico avvenisse in parte in quota capitaria fissa e in parte in quota variabile; tuttavia durante l\'emergenza Covid avevamo ottenuto che tutto l\'incremento venisse anticipato in quota capitaria fissa, nelle more della firma dell\'ACN, attraverso una norma contenuta nel c.d. Decreto Liquidità dell\'8 aprile 2020. Con la successiva firma dell\'ACN si convenne che sei mesi dopo la fine dello stato di emergenza, quindi da ottobre 2022, la quota anticipata sarebbe stata rimodulata in quota fissa e quota variabile, come previsto.

In termini pratici, l\'incremento anticipato dal Decreto è stato di € 2,93 sulla sola quota capitaria. Da ottobre 2022, questo incremento è stato rimodulato a € 1,27 e i restanti € 1,66 sono andati a incrementare la quota variabile per il governo clinico. In conclusione, nulla cambia in termini di trattamento economico.

E\' in ogni caso necessario monitorare che le Aziende Sanitarie operino correttamente (la ASL VT  per ora lo ha fatto) e che alla rimodulazione della quota capitaria (che passa a € 41,32 annui) corrisponda quella del governo clinico (che passa a € 4,74 annui).

 

In allegato le spiegazioni più dettagliate.

Buon tutto a tutti.

Michele Fiore

allegato 1
allegato 2