LogIn
 NUOVO UTENTE
Con la creazione di un account sarai in grado di:
  - Visualizzare dati riservati solo per te in area privata
  - Essere sempre aggiornati sulle nostre attività e servizi
 UTENTE REGISTRATO Esegui il Login
 NomeUtente 
 Password 

      Recupero Password
www.fimmgviterbo.org | Via Murialdo 9a - Viterbo 
ORGANIGRAMMA | DOVE SIAMO | CONTATTI
04-02-2021/11:00:00 Visitato: 338
Come rispondere alla mail del dott. Cimarello

Cari colleghi,

la mail di ieri 3 febbraio del Direttore delle Cure Primarie dott. Cimarello relativa alla vaccinazione antiCovid per gli over 80 ha creato nella nostra categoria una serie di dubbi e domande alle quali cercherò di rispondere (e a molti ho già risposto per telefono!).

La richiesta, rivolta ai soli MMG che hanno manifestato interesse ad essere vaccinatori contro il COVID19, ha l’unico scopo di conoscere le quantità di dosi di vaccino che servono ancora alla ASLVT ed i luoghi dove somministrarlo.

E’ assolutamente legittimo che non sappiate (non sappiamo) quanti dei nostri pazienti over 80 vogliano vaccinarsi ed è altrettanto comprensibile che non sapete (non sappiamo) quanti dei nostri si sono già vaccinati e quanti si siano già prenotati.

Considerate prima di tutto che il paziente prenotato è semplicemente prenotato e quindi NON VACCINATO e già questo significa che se dovessimo avere il vaccino antiCOVID  la vaccinazione gliela faremmo noi e non la ASL.

A questo punto nulla ci impedisce di “presumere” un dato anche se con ragionevoli incertezze.

Faccio un esempio:

Ho 1000 assistiti e di questi in genere 95 sono over 80 (questo dato è facile da ricavare dai nostri gestionali).

Di solito quelli che si vaccinano sono compresi tra il 70 e l’80%, quindi circa 74.

Di questi quelli vaccinati dalla ASL non sono più del 10%, quindi diciamo 7.

Quelli che si sono prenotati NON CONTANO perché, ripeto, non sono vaccinati e quindi fanno parte della categoria che potrebbe essere vaccinata da noi.

A questo punto è presumibile, pur con tutte le incertezze appena espresse, che dei nostri 95 pazienti over 80 quelli che potremmo vaccinare noi sarebbero 74- 7(quelli vaccinati dalla ASL) = 67.

Per farla breve ed evitare ulteriori calcoli è ragionevole pensare che i nostri pazienti over 80 che noi potremmo vaccinare siano circa il 65% del totale. Fate questo conto e comunicate il numero alla ASL.

La conclusione di tutto è che ripeto i pazienti over 80 prenotati sono a tuttoggi non vaccinati e quindi rientrano nel calcolo di quelli che si farebbero vaccinare da noi…se solo avessimo il vaccino.

A questo punto comunicate nella mail da inviare al dott. Cimarello anche la sede dove vorreste somministrare il vaccino ed il problema è risolto.

Per ultimo considerate che i vaccini sono carenti da noi come in tutta Italia e quindi i tempi di vaccinazione si allungheranno.

Spero di aver chiarito qualche dubbio.

Buona Giornata

Michele Fiore

Created & Powered By APL Sistemi
© 2021 FIMMG Sezione Provinciale Di Viterbo All Rights Reserved
FIMMG Sezione Provinciale Di Viterbo - Via Murialdo, 9a Viterbo
   
INFO
FIMMG Sezione Provinciale Di Viterbo
Dove Siamo | RSS
CONTATTI
E-Mail  info@pecfimmgviterbo.org
TERMINI E CONDIZIONI
Informativa sulla Privacy
Avvertenze
Cookie policy
MENU'
    News
    Comunicati
    Documenti
    Corsi ed Eventi
    Link & Numeri Utili
    Questionari & Sondaggi